Sostieni la Fondazione

Chi desidera contribuire al patrimonio o alle attività della Fondazione può farlo in diversi modi:

Con una donazione in denaro (anche destinata ad uno scopo o progetto preciso)

CC N° 100000002466
intestato a Fondazione Intercultura presso Banca Prossima - Via Manzoni Ang. Via Verdi - 20121 Milano
Banca (ABI) 03359
Filiale (CAB) 01600
IBAN: IT80Z0335901600100000002466
BIC: BCITITMX

Poiché la Fondazione Intercultura è una Onlus, le erogazioni rientrano nella previsione di cui all'art.15 del D.P.R. 22/12/1986 n.917 o, in via alternativa, nell'art.14 del D.L.14/03/2005 n.35 e come tale consentono di fruire dei benefici fiscali previsti per le persone fisiche. Per le persone giuridiche, a norma del D.P.R. n.917 del 22/12/1986 art. 100, i contributi versati alla Fondazione Intercultura sono deducibili dal reddito per un ammontare complessivo non superiore a euro 30.000 o nel limite del 2% del reddito d'impresa dichiarato o, in via alternativa, nei limiti del 10% del reddito complessivo dichiarato fino ad un massimo di euro 70.000 come previsto dall'art.14 del D.L.14/03/2005 n.35.

Con una donazione in beni immobili

Con un lascito o un legato testamentario

Con una polizza vita

Per ulteriori informazioni è possibile mettersi in contatto con Susie Eibenstein, Responsabile Borse di Studio e Liberalità, all'indirizzo susie.eibenstein@intercultura.it o telefonicamente allo 06 48882411