Osservatorio Nazionale sull’internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca

L'Osservatorio Nazionale sull'internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca è stato istituito nel 2009 su iniziativa della Fondazione Intercultura Onlus per il dialogo tra le culture e gli scambi giovanili internazionali, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione e l'Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola.

L’idea è nata dalla difficoltà oggettiva di reperire dati aggiornati e significativi sulle attività a carattere internazionale svolte dalle scuole.

Gli obiettivi:

  • Documentare i processi di internazionalizzazione in corso nelle scuole (scambi di insegnanti ed alunni, gemellaggi internazionali, partecipazione a progetti comunitari, ecc.);
  • Documentare le varie tipologie di mobilità scolastica internazionale, la dimensione del fenomeno e la sua estensione.
  • Indagare vari aspetti dell’educazione interculturale.

L'obiettivo finale dell'Osservatorio è di stimolare l'apertura internazionale delle scuole.

Per raggiungere questo obiettivo, l'Osservatorio esplora la realtà attraverso indagini annuali curate dall'istituto di ricerca IPSOS.

Fornisce inoltre diversi strumenti, tra cui corsi di formazione per Dirigenti scolastici e docenti, la possibilità di auto-valutare la propria scuola, una newsletter informativa, ricerche scientifiche e riferimenti normativi.